La nostra storia

Equa, solidale e sostenibile

  • E’ la filiera di Aequos, una cooperativa che mette in rete Gruppi d'acquisto solidale (GAS) e cooperative sociali tra Lombardia e Piemonte, nelle province di Varese, Como, Novara, Milano e Monza Brianza, per costruire legami attorno a un'altra idea di economia.
  • Aequos avvia la sua attività all’inizio del 2010 come un grande Gruppo di Acquisto e inizia ad operare formalmente costituita in cooperativa nel giugno 2010.
  • Il primo obiettivo è attivare una distribuzione indipendente da quella di mercato, che renda possibile l'acquisto collettivo di frutta e ortaggi freschi da agricoltura biologica ogni settimana, a un prezzo accessibile a tutti.
  • La cooperativa nasce per risolvere le difficoltà logistiche e organizzative dei singoli Gas, troppo piccoli per attivare una filiera di distribuzione di prodotti freschi biologici.
  • Dopo una prima esperienza positiva di acquisto collettivo di fragole dall'Emilia Romagna nel 2009 e un lungo percorso di confronto interno, 13 Gruppi d'acquisto solidale decidono di costituirsi in cooperativa. Una scelta, quella della forma cooperativa, che vuole essere garanzia della partecipazione concreta dei soci, blindata anche da precisi vincoli previsti dallo statuto che, se da un lato limitano l'operatività di Aequos, dall'altro ne tutelano la coerenza rispetto all'obiettivo iniziale.
  • La cooperativa non ammette soci o fruitori individuali, ma solo associazioni, GAS, cooperative (una caratteristica che la rende unica nel panorama dell'economia solidale italiana);non può vendere a operatori di business, ma solo ad attori sociali che ne condividono i principi fondanti; si relaziona solo con produttori certificati biologici o in fase precertificativa, inoltre si attiva per sostenere produttori che accettino la proposta di convertirsi ad una agricoltura naturale.
  • Negli anni la cooperativa è andata crescendo sia nel numero di soci che nello sviluppo di un sistema di gestione coerente con i principi su cui si basa.
  • Oggi i GAS che aderiscono ad Aequos sono 36,a cui si aggiungono 5 cooperative sociali e comunità diffusi in 5 province.
  • La filiera di Aequos funziona non solo grazie ai principi mutualistici che la sostengono, ma anche perché è economicamente sostenibile per consumatori e produttori: la cooperativa, infatti, è riuscita ad aggregare la domanda rendendo accessibile a tutti l'acquisto di prodotti biologici e sani, e garantendo ai produttori un prezzo equo per il loro lavoro.
  • Se inizialmente gli acquisti si basavano esclusivamente sulla disponibilità dei prodotti , oggi è possibile una programmazione su base annua; la semina degli ortaggi è stabilita in anticipo di comune accordo con gli agricoltori. La cooperativa si impegna quindi a garantire l'acquisto di una certa quota di produzione ad un prezzo concordato in modo indipendente dalle leggi di mercato, stringendo così con i produttori un patto basato sulla fiducia e la conoscenza reciproca.
  • Aequos ha iniziato ad operare unicamente con frutta e verdura fresca a cui nel tempo si sono aggiunti molteplici prodotti,alcuni lavorati su commessa o utilizzando i prodotti della cooperativa.

Vedi l'elenco dei nostri prodotti QUI, e dei nostri produttori QUI